UHI – Development and application of mitigation and adaptation strategies and measures for counteracting the global Urban Heat Islands phenomenon

Il progetto UHI – Urban Heat Island – è un progetto finanziato dalla Comunità Europea nell’ambito del programma CENTRAL EUROPE e co-finanziato dai Fondi ERDF. Il progetto ha l’obbiettivo di fronteggiare il fenomeno delle isole di calore urbano, ovvero quel fenomeno microclimatico che consiste in un incremento significativo della temperatura nelle aree urbane rispetto a quelle periurbane, attraverso le misure di pianificazione territoriale. Il progetto, inoltre,  si propone di mitigare gli effetti delle isole di calore urbano sulle fasce più deboli e a rischio della popolazione, soprattutto durante i mesi più caldi dell’anno. Gli effetti del fenomeno UHI sono direttamente legati ai cambiamenti climatici ed aumentano proporzionalmente alla dimensione dell’area urbana e della popolazione che vi risiede, pertanto, esso è destinato ad aumentare nei prossimi anni.

Il progetto UHI ha coinvolto 17 partners e 8 grandi aree metropolitane (Mega Urban Regions – MEGAs) che rientrano nel territorio del Programma Central Europe: Bologna-Modena, Padova, Vienna, Stoccarda, Lodz-Varsavia, Lubiana, Budapest, Praga.

In queste aree il progetto ha stimolato il confronto tra i decisori politici, gli amministratori locali e i professionisti sull’elaborazione di politiche ed azioni finalizzate alla prevenzione, adattamento e mitigazione dei rischi connessi agli aumenti delle temperature nei centri abitati.
Per maggiori informazioni visita il sito www.eu-uhi.eu/it
Coordinamento: Francesco Musco
Gruppo di lavoro: Laura Fregolent, Davide Ferro, Giuliana Fornaciari, Filippo Magni, Denis Maragno, Davide Martinucci
Committente: Regione Veneto – European Commission – Central Europe 2007-2013
Durata: Dicembre 2011 – Luglio 2014
Budget: 130,000 €uro
Tweet about this on TwitterShare on FacebookPin on PinterestShare on LinkedInEmail this to someone